MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PARTECIPARE AD ATTIVITA’ DI COPROGETTAZIONE RELATIVAMENTE ALLA SPERIMENTAZIONE DI SERVIZI PER LA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

PROGETTO “DAL WELFARE AZIENDALE AL WELFARE TERRITORIALE

 

La Regione Liguria, sulla scia di esperienze analoghe già sviluppate in altre regioni, ha avviato a giugno 2018 il progetto “Dal Welfare Aziendale al Welfare Territoriale” (DGR 480 del 29/06/2018), che parte dal riconoscimento di quanto viene già fatto sul territorio dalle imprese in termini di welfare aziendale per i propri dipendenti per arrivare ad un’integrazione con gli altri servizi di welfare, pubblici, privati e del terzo settore, destinati a tutta la cittadinanza.

Il progetto è finanziato grazie ai Fondi residui dell’Intesa su “Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per il 2012” siglata dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni con il Dipartimento per le pari Opportunità , che prevede iniziative specifiche a sostegno della conciliazione della vita familiare e della vita lavorativa.

Confindustria Liguria è stata incaricata dalla Regione Liguria di realizzare il progetto che è articolato in quattro fasi:

1. Studio e analisi di fattibilità

2. Elaborazione del modello di intervento

3.Sperimentazione

4. Analisi dei risultati e verifica replicabilità e sostenibilità del modello di intervento

 

Il presente avviso è finalizzato a raccogliere adesioni da parte di Cooperative Sociali, iscritte al Registro Regionale del Terzo settore, e interessate a coprogettare in una logica di partnership i servizi oggetto di Sperimentazione.

 

Come meglio specificato nelle seguenti schede di dettaglio di seguito allegate, si tratta di attivare 4 tipologie di servizi nei territori di Genova, Savona, La Spezia, Imperia:

 

1.  Summer School per ragazzi di seconda media, terza media e prima superiore (Imperia e La Spezia)

2.  Centro estivo per bambini elementari-prima media (Savona)

3.  Nipote di comunità (Savona)

4.  Maggiordomo di quartiere (Genova)

 

La descrizione dei servizi richiesti è da considerarsi indicativa poiché, a seguito di ulteriori sviluppi nella progettazione dei servizi e nel confronto con gli stakeholder coinvolti, si prevede che potranno essere apportate modifiche come risultato di una co-progettazione più puntuale.

Il presente avviso è riservato alle Cooperative Sociali iscritte al Registro Regionale del Terzo settore, con comprovata esperienza sia sui territori di riferimento che rispetto agli specifici servizi richiesti.

Per comunicare la propria manifestazione di interesse, si prega di inviare il Curriculum della Cooperativa tramite una mail avente ad oggetto “Manifestazione di interesse per la Sperimentazione del progetto dal Welfare Aziendale al Welfare Territoriale” a: claudio.banci@confindustrialiguria.it entro il 22 marzo 2019.

 

DETTAGLIO ATTIVITA’ DI SPERIMENTAZIONE SERVIZI DI CONCILIAZIONE VITA-LAVORO PROGETTO “DAL WELFARE AZIENDALE AL WELFARE TERRITORIALE (pag 1/2)

 

SUMMER SCHOOL

Attività

La Summer School è un centro estivo per ragazzi dalla seconda media alla prima superiore dedicato ad accompagnare i partecipanti in un percorso di orientamento sia scolastico che di inserimento lavorativo. Le attività prevedono, oltre a momenti di intrattenimento e conviviali, attività quali bilancio delle competenze, testimoniante in aula, visite in aziende, dimostrazioni pratiche di alcuni mestieri. L’idea progettuale nasce da una iniziativa promossa da Confindustria e cofinanziata con risorse regionali, già attiva da alcuni anni, “Ragazzi in Azienda”, progetto dedicato ai ragazzi di seconda media, che li mette in contatto con il mondo del lavoro attraverso alcune lezioni a scuola e visite in azienda. E’ prevista una escursione con pullman, altri trasferimenti con mezzi pubblici, un pranzo e due merende giornaliere.

Territorio:

Imperia e La Spezia

Durata

4 settimane a Imperia dalle 8,30 alle 17,30

4 settimane a La Spezia dalle 8,30 alle 17,30

Periodo

Tra il 17 giugno e il 26 luglio 2019

Beneficiari

25 ragazzi a settimana della seconda media, terza media e prima superiore

Modalità organizzative

Il programma della Summer School sarà costruito per la parte di orientamento in collaborazione con Confindustria Liguria e con le Confindustrie di Savona e La Spezia. La comunicazione e promozione per la partecipazione verrà condotta dalle Associazioni datoriali del territorio relativamente alle aziende per la parte di Welfare Aziendale e dalla Cooperativa per la parte di promozione diretta ai potenziali partecipanti (es: scuole e altri centri di aggregazione di famiglie con ragazzi nella fascia di età di riferimento)

 

 

CENTRO ESTIVO

Attività

Centro Estivo per ragazzi in età 6-11 anni. Sono previste attività ludiche e di intrattenimento, escursioni, gite. E’ prevista una escursione con pullman, altri trasferimenti con mezzi pubblici, un pranzo e due merende giornaliere

Territorio:

Savona zona della Val Bormida

Durata

2 settimane dalle 8,30 alle 17,30

Periodo

Tra il 17 giugno e il 26 luglio 2019

Beneficiari

25 bambini a settimana tra i 6 e gli 11 anni

Modalità organizzative

La comunicazione e promozione per la partecipazione verrà condotta dalle Associazioni datoriali del territorio relativamente alle aziende per la parte di Welfare Aziendale e dalla Cooperativa per la parte di promozione diretta ai potenziali partecipanti (es: scuole e altri centri di aggregazione di famiglie con ragazzi nella fascia di età di riferimento)

 

DETTAGLIO ATTIVITA’ DI SPERIMENTAZIONE SERVIZI DI CONCILIAZIONE VITA-LAVORO PROGETTO “DAL WELFARE AZIENDALE AL WELFARE TERRITORIALE (pag 2/2)

 

NIPOTE DI COMUNITA’

Attività

La figura del “Nipote di comunità” è analoga a quella del Custode Sociale. Si occuperà dell’accudimento di anziani autosufficienti con riferimento a piccole commissioni, accompagnamenti e incombenze quotidiane.

Territorio:

Savona zona della Val Bormida

Durata

4 settimane 8 ore al giorno

Periodo

Tra giugno e luglio 2019

Beneficiari

Anziani autosufficienti che hanno bisogno di accudimento

Modalità organizzative

La comunicazione e promozione per la partecipazione verrà condotta dalle Associazioni datoriali del territorio relativamente alle aziende per la parte di Welfare Aziendale, dalla Cooperativa per la parte di promozione diretta ai potenziali partecipanti in coordinamento con l’attività di promozione e comunicazione previste per il progetto regionale dei Custodi Sociali

 

 

MAGGIORDOMO DI QUARTIERE

Attività

Il Maggiordomo di quartiere è un servizio “SalvaTempo” che sarà gestito da un CIV, Centro Integrato di Via. Il “Maggiordomo di quartiere” si occuperà di servizi di adempimenti amministrativi e burocratici, commissioni, consegne, piccoli lavoretti (posta, raccomandate, piccoli acquisti, ritiro o consegna di acquisti ecc.). Questa figura ha doppia valenza. Svolge infatti un servizio di conciliazione salva-tempo per i dipendenti non solo degli esercizi commerciali ma anche di tutte le attività presenti nella zona di pertinenza del CIV e degli altri cittadini che vi abitano. Rappresenta altresì una figura di riferimento per gli esercizi commerciali per migliorare il proprio servizio alla clientela, garantendo consegne a domicilio.

Territorio:

Genova, zona Genova-Centro in fase di definizione

Durata

2 mesi per 2 maggiordomi a tempo pieno (40 h/sett)

Periodo

giugno e luglio 2019

Beneficiari

Persone che lavorano nella zona del CIV, negozi del CIV

Modalità organizzative

La comunicazione e promozione per la partecipazione verrà condotta dal CIV responsabile del progetto e dalle Associazioni datoriali del territorio relativamente alle aziende per la parte di Welfare Aziendale, in collaborazione con attività specifiche di divulgazione e comunicazione svolte dalla Cooperativa direttamente sul territorio del CIV