CSC: Le sfide della Politica economica

Durante l’estate lo scenario economico è mutato. Il cambiamento è avvenuto nel solco delle tendenze già emerse ed evidenziate nel corso dei mesi precedenti.

È stato nell’intensità dei movimenti, non nella loro direzione. Nel complesso risulta più favorevole all’economia italiana, seppure in misura marginale rispetto a quanto già chiaro e consolidato.

Le modifiche intervenute rafforzano il quadro che si era delineato e fanno rivedere al rialzo le previsioni del CSC.

Le principali variazioni sono tre:

  • la frenata del commercio mondiale più marcata, che deriva da una performance dei paesi emergenti peggiore delle attese;
  • la nuova flessione del prezzo del petrolio;
  • la dinamica dell’attività economica in Italia superiore a quanto inizialmente indicato.

In allegato, gli scenari economici del Centro Studi Confindustria e le slide del Direttore Paolazzi.