Formazione: Progetto ragazzi in azienda 2016/17

Nell’ambito del Salone Orientamenti, ieri, ai Magazzini del Cotone, si è conclusa l’edizione 2016/2017 del Progetto “Ragazzi in Azienda”,

promosso da Regione Liguria e realizzato da Confindustria Liguria insieme con le Associazioni industriali di Genova, Savona, La Spezia e Imperia con il patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

Ilaria Cavo, Assessore alla Comunicazione, alla Formazione e alle Politiche giovanili e Culturali di Regione Liguria, ha aperto i lavori con un messaggio di benvenuto alle aziende e ai ragazzi; si sono poi succeduti gli interventi dei rappresentanti del Sistema Confindustria: Claudio Banci (Responsabile Area Formazione e Lavoro, Confindustria Liguria), Alessandro Berta (Direttore Unione Industriali Savona), Enrico Botte (Vice Presidente con delega al capitale umano e alle Start up, Confindustria Genova), Marco Raffellini (Vice Direttore Confindustria La Spezia) e Paolo Della Pietra (Direttore Confindustria Imperia).

A seguire, alcune delle aziende che hanno aderito al Progetto hanno portato la propria testimonianza all’incontro: Infineum Italia SrL (con Cristina Rizzi, HR Assistant), SAAR Depositi Portuali SpA (con Mario Ferrero, Manager) Talent Garden (con Davide Strozzi, Responsabile) e Alberti SpA (con Matteo Alberti, Amministratore Delegato).

Al termine del primo anno di attività, “Ragazzi in Azienda” ha interessato, complessivamente, 1475 ragazzi (900 a Savona, 250 a Genova, 250 alla Spezia, 75 a Imperia ), 41 aziende (19 a Savona,10 a Genova, 10 alla Spezia, 2 a Imperia ), 29 Istituti Comprensivi e 67 classi; nell’arco del biennio di durata coinvolgerà oltre 3.000 studenti del secondo anno della scuola secondaria di primo grado.

I ragazzi delle scuole coinvolte hanno raccontato l’esperienza in azienda attraverso un elaborato, che è stato oggetto di una “gara” tra le classi, di cui oggi si è tenuta la premiazione.

Le classi vincitrici di questa prima edizione sono la 2B dell’Istituto Comprensivo Marassi (Genova), la 2A dell’Istituto Comprensivo ISA 1- Jean Piaget (La Spezia) e la 2A dell’Istituto Comprensivo Littardi (Imperia).