"Scateniamoci": si è concluso a Santa Margherita il 43° Convegno dei Giovani Industriali di Confindustria

Si è tenuto il 7 e 8 giugno a Santa Margherita l’annuale convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria.  "Scateniamoci”, questo il titolo scelto per l’edizione 2013 che richiama la necessità di liberarsi dalle catene che imprigionano la crescita e bloccano la ripresa.

Jacopo Morelli, ha aperto i lavori venerdì mattina (in allegato il suo discorso), incalzando il Governo e la politica sulla necessità di riforme economiche e istituzionali, a partire dalla legge elettorale fondamentale per assicurare stabilità.

Al convegno sono intervenuti i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Piero Grasso, e i ministri del Lavoro e dell'Integrazione, Enrico Giovannini e Cecile Kyenge. Oltre alle numerose testimonianze di imprenditori e analisti economici, a Santa Margherita si sono tenuti quattro workshop tematici: cre-attività, l'impresa di innovare, megatrends e smart working. A concludere i lavori è stato l’intervento del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi. In allegato la rassegna stampa dell'8 e 9 giugno sul 43°Convegno di Santa Margherita Ligure.