Horizon 2020: dall'11 dicembre i primi bandi

'Horizon 2020', il nuovo programma dell'Unione Europea per la Ricerca e l'Innovazione, è lo strumento finanziario per la realizzazione di Innovation Union, una delle sette iniziative prioritarie individuate da Europe 2020, il documento che definisce la strategia dell’Unione Europea fino al 2020.

Rispetto al suo predecessore - il VII Programma Quadro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico (2007-2013) - Horizon 2020 presenta alcune importanti novità, in un’ottica di semplificazione e superamento della frammentazione del panorama dei finanziamenti alla ricerca, ad esempio attraverso l’adozione di regole comuni e l’assorbimento di altri programmi prima distinti, come il Programma Quadro per la Competitività e l'Innovazione (CIP).

Horizon 2020 finanzia quindi tutte le fasi della ricerca e dell’innovazione, dall’idea di base all’applicazione sul mercato, con una attenzione particolare all’impatto che i risultati dei progetti finanziati avranno sulla società. Il Programma è articolato in tre priorità: Excellent Science, Industrial Leadership e Societal Challenges. A sua volta ciascuna priorità si sviluppa poi su più obiettivi (vedi la struttura completa).

Il lancio ufficiale del programma, assieme alla pubblicazione dei primi bandi, è prevista per oggi 11 dicembre 2013. Consistenti le novità che riguardano l'accesso al programma da parte delle Piccole Medie Imprese. In allegato una presentazione del Programma Horizon in lingua italiana.