Regioni: Documento Fabbrica intelligente

 La Conferenza delle Regioni ha approvato il proprio documento di posizionamento su "Fabbrica Intelligente", il 29 settembre u.s..

La parte iniziale del testo ripercorre obiettivi e finalità di Industria 4.0, con riferimenti ai modelli di sviluppo dei principali Paesi europei ed all'impatto dell'applicazione di Industria 4.0 in Italia.

La seconda parte del documento dà ampio spazio ai risultati dell'attività del Gruppo di lavoro interregionale, coordinato dalla regione Piemonte, nell'ambito della Commissione Attività produttive della Conferenza delle Regioni.

Obiettivo del lavoro è quello di evidenziare l'effettivo interesse delle Regioni a collaborare per l'armonizzazione delle politiche industriali e di quelle per la ricerca e l'innovazione.


Le singole Regioni, nell'ambito della propria specializzazione intelligente e della programmazione 2014-2020, hanno effettuato un lavoro volto a mappare competenze ed esperienze significative, evidenziare punti di forza e vantaggi competitivi territoriali, identificare priorità e temi connessi al paradigma della fabbrica intelligente, elaborare nuovi modelli agevolativi per la formazione di nuovi ricercatori industriali ed il trasferimento tecnologico rivolti soprattutto alle PMI, predisporre modelli di cooperazione multiregionale su temi e priorità condivise.
 

In allegato il documento

 

www.regioni.it